iStock-1030716898.jpg
logo_altroove_bianco.png

Becoming U - Assisi

in Costellazioni Integrali e Tecniche Evolutive

FORMAZIONE PER FACILITATORI E COUNSELOR

Un approccio integrale

CORPO-MENTE-SPIRITO

PROBABILMENTE IL PIÙ COMPLETO PERCORSO DI COSTELLAZIONI MAI REALIZZATO

Becoming U è un percorso di formazione professionale per chi desideri intraprendere la via della facilitazione olistica, della consulenza relazionale o del Counseling ad approccio olistico, sistemico e integrale.


È un percorso integrato e trasformativo per divenire più pienamente se stessi, a ogni livello della propria vita: personale, relazionale, professionale e spirituale e, al contempo, per divenire abili nel facilitare gli altri nel cammino verso la migliore versione di se stessi. E’ una via di accesso allo spazio del cuore – hridayam – inteso come la dimora del nostro più alto potenziale, la sede di ciò che le tradizioni identificano come Sé superiore o Sé essenziale.


Attraverso seminari esperienziali di un week end al mese potrai apprendere strumenti veloci e efficaci che potrai applicare fin dal primo momento in ogni contesto della tua vita.

Becoming U è un percorso dedicato agli entusiasti della ricerca interiore e della crescita, personale e spirituale. Si rivolge a chiunque senta la chiamata verso una professione entusiasmante al servizio dell’evoluzione e del benessere delle persone.


Parallelamente, sul piano collettivo, nutre l’intento di contribuire allo sviluppo del cambio di paradigma in corso, rafforzando l’emersione della nuova consapevolezza emergente, sistemica, olistica e integrale.


Becoming U è lo spazio sacro in cui incontrarsi e riconoscersi tra compagni di viaggio che scelgono di vivere e amare la vita con pienezza: con saggezza, compassione e coraggio.

quanto lontano vuoi andare?

FACILITATORE O COUNSELOR

UN APPROCCIO INTEGRALE

alla crescita

Come suggerito da grandi pionieri dello sviluppo umano, la crescita per essere fruttuosa e autentica necessita di procedere contemporaneamente su diverse linee. In coerenza con un modello integrale di sviluppo umano, nel nostro percorso, integriamo attività che affrontano le seguenti correnti:

  • Dimensione fisica e energetica

  • Affettività e relazioni

  • Espressione di sé, creatività

  • Trascendenza e spiritualità.

Gli approcci e le tecniche proposte includono:

  • Costellazioni Integrali, Strutturali, Organizzative e Professionali,, Costellazioni Ecosistemiche. Spirituali 

  • Tecniche di presenza, meditazione, concentrazione, visualizzazione

  • Approcci a mediazione corporea per l’integrazione di corpo- mente-spirito (Somatic Experiencing e Integral Somatic, Integral Focusing)

  • Solution Focus Work, Power Questions e altro ancora

  • Voice Dialogue

  • Analisi Transazionale

OBIETTIVI

del percorso

Il percorso può essere intrapreso con un duplice scopo: da un lato acquisire le qualità e le competenze necessarie per intraprendere la via del facilitatore o del counselor in Costellazioni Integrali e Tecniche Evolutive. Dall’altro, il percorso può essere intrapreso anche semplicemente come profonda via evolutiva e spirituale, orientata alla propria crescita e al proprio benessere bio-psico-spirituale.


Le molteplici esperienze proposte unitamente a specifiche conoscenze, metodi e tecniche, divengono competenze importanti che formano figure professionali oggi sempre più richieste sia nel mondo del benessere che delle organizzazioni.


Il lavoro personale, a cui gli studenti sono chiamati,  procede parallelamente all’acquisizione di qualità e competenze esistenziali e  professionali, necessarie a chi si voglia occupare di benessere e di relazione in qualità di facilitatore, counselor, coach, consulente o altra figura professionale.

Le Costellazioni Familiari Integrali

PRIMO CICLO: LE RADICI NEL CUORE

FACILITATORE IN COSTELLAZIONI INTEGRALI

e tecniche evolutive

A differenza dellomologo percorso che si svolge a Milano su base mensile, il percorso per Facilitatori in Costellazioni Integrali e Tecniche Evolutive nella sue edizione di Gubbio si compone di 12 seminari di 30 ore a cadenza bimestrale distribuiti su tre livelli, di 4 seminari ciascuno, frequentabili anche separatamente:

 

  • Le radici nel cuore: Costellazioni familiari integrali

  • La forza creativa e l’espressione di sé: Costellazioni professionali e organizzative

  • Richiamati alla Sorgente: Costellazioni Spirituali, Archetipiche, Ecosistemiche
     

Agli studenti del percorso saranno dedicati numerosi momenti di pratica e supervisione, tra cui le “palestre di costellazioni” – appuntamenti in cui potranno praticare in ambiente protetto e supervisionato quanto appreso nella formazione – e i Laboratori delle Soluzioni, appuntamenti mensili aperti a tutti che sono parte integrante del percorso. E’ possibile inserirsi a qualsiasi punto del percorso, previo colloquio con i docenti.


La frequenza a tutti e tre i livelli del percorso permette l’ottenimento dell’Attestato di Competenza come Facilitatore in Costellazioni Integrali e Tecniche Evolutive.

FORMAZIONE IN COUNSELING

a approccio sistemico, olistico e integrale

Il percorso completo per Counselor si compone di 16 seminari a cadenza bimestrale distribuiti su 4 cicli, di 4 seminari ciascuno, frequentabili anche separatamente:

 

  • Le radici nel cuore: Costellazioni familiari integrali

  • La forza creativa e l’espressione di sé: Costellazioni professionali e organizzative

  • Richiamati alla Sorgente: Costellazioni Spirituali, Archetipiche, Ecosistemiche

  • Ciclo di Perfezionamento 


Il ciclo di perfezionamento prevede la frequenza a un ulteriore ciclo di 4 moduli a cui partecipare in qualità di Tutor d’aula e Tirocinante al servizio degli studenti più giovani.


Agli studenti del percorso di counseling saranno dedicati numerosi momenti di pratica e supervisione, tra cui le “palestre di costellazioni” – appuntamenti in cui potranno praticare in ambiente protetto e supervisionato quanto appreso nella formazione – e i Laboratori delle Soluzioni, appuntamenti mensili aperti a tutti che sono parte integrante del percorso. E’ possibile inserirsi a qualsiasi punto del percorso, previo colloquio con i docenti.


Altroove è un istituto di counseling accredito presso ASPIN e AICO.

ASPETTI

economici

A differenza del percorso standard che è composto da seminari mensili di due giorni al costo di €300,00 a singolo seminario, i percorsi residenziali come quello di Assisi prevedono seminari bimestrali intensivi di 4 giorniOgni seminario include lintero programma di due seminari ordinari. Tenendo conto dei possibili costi di vitto e alloggio per i partecipanti, abbiamo scelto di offrire il percorso a un costo agevolato di €1.920,00 (iva inclusa) anziché €2.400,00, pagabili in 4 rate pagabili nella gente modalità:

- Anticipo all’iscrizione: €120,00

- 4 rate da €450,00 anticipate, rispetto alla data del seminario. 

 

Sconto del 5% per le iscrizioni entro giugno.

La cifra comprende:

  • La partecipazione a 4 seminari intensivi di 4 giorni

  •  Materiale didattico relativo agli argomenti fondamentali

  •  Accesso a cartella dedicata contenente tools e documentazione utile per lo studente

  • Assistenza e tutoraggio

La quota totale non include leventuale lavoro personale che lo studente potrebbe necessitare a completamento della sua preparazione. Il costo riservato agli studenti è pari a €70,00 a sessione anziché €90.00.

Agevolazioni eventuali: gli studenti universitari, i giovani sotto i 26 anni o coloro che fossero in difficoltà economiche oggettive, ma fortemente motivati, possono scrivere alla nostra email segreteria@altroove.it per valutare eventuali borse di studio, scambi o agevolazioni.

ATTESTATI

La Scuola rilascerà a tutti i frequentanti un attestato di partecipazione al percorso. La partecipazione ai 12 moduli formativi di base unitamente alla presentazione di una tesina e di una prova pratica, permetterà ai partecipanti che lo desiderino di ricevere l’Attestato di Facilitatore in Costellazioni Integrali e Tecniche Evolutive.  La frequentazione dell'ulteriore ciclo di perfezionamento unitamente al completamento delle attività previste (tirocinio, ore di intervisione, studio e pratica personale, tesi), permetterà ai partecipanti di ottenere lAttestato di Counselor ad Approccio Integrale. 


Altroove è una scuola di counseling accreditata da AICO (Associazione Italiana Counselling e ASPIN). Le attestazioni di Frequenza potranno essere utilizzate per la composizione del proprio curriculum di studio, professionale o per gli aggiornamenti professionali (ECP – Educazione Continua Permanente) previsti dalla Legge 4 del 14 gennaio 2013 – Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi. Questo seminario è riconosciuto per la qualificazione professionale in Counseling e Operatore Olistico.

LOCATION

Schermata 2022-05-09 alle 21.31.43.png

La location nella meravigliosa cornice di Assisi è:

LE CASE - Residenza di Campagna - Eco-Agriturismo 

www.lecase.biz

e l'espressione di Sé

SECONDO CICLO: LA FORZA CREATIVA

I. LE RADICI NEL CUORE

PARTE 1: LE QUALITA DELL'ESSERE

Alcuni temi di questo primo fondamentale seminario:

  • La storia delle costellazioni e la loro declinazione nei molteplici ambiti di vita

  • Definizioni essenziali: sistemi, oloni, campo morfogenetico  

  • Il modello AQAL e lapproccio integrale

  • Gli ordini dell’aiuto nella relazione con il cliente 

  • Gli ordini dell’amore

  • Le leggi fondamentali delle costellazioni integrali

  • Cenni dei modelli di riferimento:

    • Integral Theory

    • Theory U 

    • Solution Focus Work 

    • Somatic Experiencing

    • Analisi Transazionale 

    • Voice Dialogue

 

PARTE 2: SIAMO CIÒ CHE ERAVAMO
  • Guarire le nostre radici

  • Differenza tra Forza e sforzo

  • Le dinamiche dell’armonia nelle famiglie e ordini dell’amore.

  • L’incontro con la madre

  • L’incontro col padre 

  • La famiglia “perfetta”

  • Le violazioni sistemiche

  • Trovare il proprio giusto posto 

  • Il ruolo della  “coscienza” sotto il profilo sistemico

  • La relazione con gli avi

  • Lealtà occulte, patti inconsci, mandati transgenerazionali

  • Il rituale di benedizione 

  • Il rituale di restituzione

II. AL CUORE DELLE
RELAZIONI D’AMORE

PARTE 1: LE FORME DELL'AMORE

  • Noi siamo relazione, tutto è relazione 

  • La trama  di un tessuto cosmico di destini: il karma

  • La magia dell’incontro: ci innamoriamo per guarire

  • Il fiume della relazione e la definizione dei suoi argini

  • Le dinamiche della coppia: le leggi evolutive della relazione d’amore

  • La teoria triangolare dell’amore: intimità, passione, impegno.

  • Le relazioni non falliscono, i progetti si

  • Lavorare con l’ombra: il metodo 3-2-1.

  • La dipendenza affettiva e i bisogni carenziali.

  • Strutture costellative per lavorare con le coppie.

  • Permettere ai figli di occupare il loro giusto posto

  • Amore tra vincolo e libertà: liberi nell’appartenenza

  • Il ruolo sistemico della gelosia e del tradimento. La dichiarazione d’amore perfetta

PARTE 2: RELAZIONI IN TRASFORMAZIONE 

  • Lasciarsi con amore: le dinamiche funzionali nei processi di separazione e divorzio

  • Salvaguardare i figli: “tra papà e mamma non devi scegliere

  • Le dinamiche funzionali nelle famiglie allargate

  • Il ruolo del rispetto, gratitudine, e responsabilità nella relazione con gli ex-partner

  • Rituali di scioglimento del patto

  • Le dinamiche sistemiche delle famiglie adottive

  • Le relazioni omosessuali e loro specificità

  • Letica sistemica delle relazioni aperte.

III. INTIMITÀ, CONTATTO,  SESSUALITÀ

PARTE 1: I RITUALI DELL'AMORE

  • La relazione e le sue dimensioni.

  • Incontrarsi con corpo, anima e spirito.

  • Differenza tra contatto, risonanza, empatia, compassione, cura amorevole.

  • Costruire il “Cerchio Sacro” della relazione

  • La forza della Vulnerabilità

  • Le leggi evolutive della coppia: crescere per sempre

  • La via dev’interezza: con me puoi essere proprio come sei

  • La sessualità come rituale sacro di appartenenza

  • Esercizi di contatto: le mani come i delfini, le carezze, labbandono, il gesto del Tao.

  • Usare l’energia: vicina, lontana, calda, fredda.

  • Strutture costellative per il lavoro di coppia.

PARTE 2: IL MATRIMONIO SACRO (CON SE STESSI)

  • Uno spazio intimo e sacro, dedicato all’esplorazione della relazione più importante della nostra vita: quella con noi stessi. Chi sei veramente?

  • Quali maschere indossi?

  • Quale nuovo passo ti porterebbe a contatto con la tua essenza proprio ora?

  • Il contatto con il bambino interiore:

    • Il bambino adattato

    • Il bambino ribelle

    • Il bambino libero 

    • Il bambino magico

IV. OPENLAB E PERFEZIONAMENTO

PARTE 1: COSTELLAZIONI INTERIORI

  • Le Costellazioni interiori nella sessione individuale

  • Entrare nello spazio immaginale

  • L’intercapedine tra corpo e anima

  • Il corpo che sogna

  • L’approccio somatico

  • Cenni di metodologie di supporto: Somatic Experiencing, Integral Somatic, Focusing

  • La realtà olografica

  • L’uso del tocco, dell’auto-tocco, della consapevolezza, del respiro, del movimento

  • La Theory U e i livelli di presenza

  • I livelli di contatto: risonanza, empatia, compassione, captazione

PARTE 2: OPENLAB: PRATICARE, CONDIVIDERE, CO-CREARE

Laboratorio dedicato agli studenti per esercitazioni, costellazioni, supervisioni, pratiche complementari.

Le costellazioni – al pari e forse ancora più di ogni tecnica di facilitazione – si apprendono realmente solo attraverso la pratica.

Gli apprendisti costellatori avranno a loro disposizione uno spazio supervisionato in cui fare liberamente esperienza in qualità di facilitatore, mettendosi alla prova e potendo contare sul supporto e sulla supervisione dei docenti ma anche del gruppo.

Richiamati alla sorgente

TERZO CICLO

V. LE COSTELLAZIONI INTEGRALI E LESPRESSIONE DI SE NEL MONDO

PARTE 1: LE DINAMICHE DEL SUCCESSO

Strumenti sistemici per il benessere, l’evoluzione e la trasformazione della professione e delle organizzazioni.

PARTE 2: LE DOMANDE DI POTERE PER ESPANDERE I CONFINI OLTRE L'IMMAGINATO

L’arte delle domande trasformative e del Solution Focus per accedere alle forze evolutive di persone e organizzazioni.

VI. LE STRUTTURE DELL’INVISIBILE

PARTE 1: LE COSTELLAZIONI CON ELEMENTI ASTRATTI

  • Le Costellazioni Strutturali: usi e differenze 

  • Il lavoro di Mathias Varga Von Kibed 

  • Il triangolo archetipico 

  • Il tetralemma negato

  • La costellazione del problema

  • La costellazione del miracolo

  • La costellazione del tema nascosto

  • La costellazione del Caos

PARTE 2: APPLICAZIONE DELLE COSTELLAZIONI IN AMBIENTE LAVORATIVO

Le applicazioni aziendali per:

  • La definizione di organigrammi

  • Rendere efficace un team di progetto

  • Gestire i conflitti

  • Sviluppare nuovi prodotti e progetti

  • Trasformare la formazione: luso dello spazio, della tridimensionalità e della prosse

VII. LA RELAZIONE SACRA CON IL DENARO

PARTE 1: DAL PICCOLO RICEVERE AL GRANDE RICEVERE

L’esplorazione delle dinamiche profonde della relazione con il denaro:

  • I temi sistemici transgenerazionali relativi al denaro

  • Denaro e amore

  • Le ingiunzioni familiari e sociali

  • Il ruolo della coscienza nella relazione con il denaro

  • Dare/restituire e ricevere/prendere 

  • Da chi non voglio ricevere

  • Cosa voglio compensare

  • Chi voglio risarcire

  • Per chi sto recitando la parte di chi "non ha" 

  • Il vantaggio nascosto

PARTE 2: LEADERSHIP SPIRITUALE: PERMETTERSI DI ESSERE PIENEZZA

  • Differenza tra Sogni alti e sogni bassi

  • Esplorare le polarità:

    • Sogno e Bi-sogno;

    • Ordine e Caos;

    • Movimento e Quiete

  • Leadership e amore

  • I Sé rinnegati, i permessi

  • Il ruolo della gratitudine e dell'apprezzamento

  • La Radical Honesty

VIII. OPENLAB E SUPERVISIONE

PRATICARE, CONDIVIDERE, CO-CREARE

Laboratorio dedicato agli studenti per approfondimenti metodologici, esercitazioni, costellazioni, supervisioni, pratiche complementari.

Le costellazioni – al pari e forse ancora più di ogni tecnica di facilitazione – si apprendono realmente solo attraverso la pratica.

Gli apprendisti costellatori avranno a loro disposizione uno spazio supervisionato in cui fare liberamente esperienza in qualità di facilitatore, mettendosi alla prova e potendo contare sul supporto e sulla supervisione dei docenti ma anche del gruppo.

IX.COSTELLAZIONI DELLE FORZE ARCHETIPICHE E ECOSISTEMICHE

PARTE 1: LAVORARE CON IL MONDO IMMAGINALE

L’uso di simboli e immagini archetipiche, attinte dalla propria coscienza immaginativa o dal mondo delle fiabe tradizionali, dei miti, dei sogni e dei tarocchi. diviene un profondo strumento di auto-conososcenza e di sviluppo della consapevolezza di sé.

PARTE 2: OLTRE L’EGOCENTRISMO, LAVORARE SU TEMI SOCIALI, AMBIENTALI, ETICI

L’approccio sistemico e integrale garantito dall’approccio costellativo permette l’esplorazione di temi rilevanti su un piano collettivo, offrendo sguardi completamente nuovi sui temi più scottanti che lo spirito del nostro tempo ci porta incontro.

X. COSTELLAZIONI SPIRITUALI:

PARTE 1: KARMA, DHARMA E DESTINO

Le Costellazioni sono anche una via spirituale. Usate in questo senso, sono di fatto la manifestazione di verità universali, alle quali accediamo per via intuitiva, per scoprire che le medesime verità sono espresse dalla filosofia perenne e dalle grandi tradizioni spirituali dell’umanità.

PARTE 2: LE COSTELLAZIONI MULTIDIMENSIONALI TRA DAIMON E SPAZIO DELLE VARIANTI

Donare libertà e fluidità a ciò che abbiamo reso solido e immutabile della nostra identità, del nostro passato e del nostro futuro. Tecniche di meditazione, retrospettiva, ricapitolazione e risoluzione autobiografica.

XI.LE MAPPE EVOLUTIVE DELLA COSCIENZA:

PARTE 1: LIVELLI LOGICI, CHAKRA E DINAMICHE A SPIRALE

Le Costellazioni Integrali come via di sviluppo della consapevolezza nel lavoro individuale e di gruppo. L’uso di diverse mappe evolutive per facilitare il cammino evolutivo proprio e dei nostri clienti: i livelli logici di Robert Dilts, la mappa evolutiva dei Chakra, le Dinamiche a Spirale di Graves, Cowen e Beck.

PARTE 1: COSTELLAZIONI, VITA, MORTE E RINASCITA

Porsi a contatto ravvicinato con l’esperienza del morire è l’occasione per lasciar emergere la nostra verità più vera, per fare il punto con se stessi, per ricapitolare la propria vita e per porsi domande scottanti: quanto sono stato capace di Amare? 

XII. OPENLAB

ESERCITAZIONI PRATICHE CON COSTELLAZIONI SUPERVISIONATE

Laboratorio dedicato agli studenti per approfondimenti metodologici, esercitazioni, costellazioni, supervisioni, pratiche complementari.

Le costellazioni – al pari e forse ancora più di ogni tecnica di facilitazione – si apprendono realmente solo attraverso la pratica.

Gli apprendisti costellatori avranno a loro disposizione uno spazio supervisionato in cui fare liberamente esperienza in qualità di facilitatore, mettendosi alla prova e potendo contare sul supporto e sulla supervisione dei docenti ma anche del gruppo.

PRIMO CICLO: LE RADICI NEL CUORE

ESPLORA IN DETTAGLIO I

tre rami del Percorso

PIACERE DI CONOSCERTI

Vorresti avere maggiori informazioni sul nostro percorso?
Conosciamoci in una
call di 30 minuti durante la quale risponderemo a tutte le tue domande.

Compila il form per essere ricontattato.